Clicca qui per iscriverti alla newsletter (2 e-mail al mese)
Carrello 0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello
Filtra per

Ginglinger-Fix

Ginglinger-Fix è il nome, non facilissimo, di una piccola ma
rinomata cantina alsaziana dei dintorni di Colmar, che sorge nel
paesino dall’ancor più ostico nome di Voegtlinshoffen.

Le difficoltà si fermano all’onomastica, perché i vini di
Ginglinger-Fix conquistano tutti per qualità, eleganza e facilità di
beva.

Meno nota di altre regioni vinicole francesi al grande pubblico,
l’Alsazia è tra le zone più amate e rinomate fra gli intenditori di
vino, poiché è patria di etichette eccezionali ed è ancora capace
di produrre vini con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, di
cui i prodotti della cantina Ginglinger-Fix sono un ottimo
esempio.
​​​​​​​
Parte del consorzio dei Vigneron Indipendent e in prima linea
nella diffusione della cultura del vino alsaziano, la cantina
Ginglinger-Fix può vantare quattro secoli di esperienza di
viticoltura e vinificazione, che non si fatica a ritrovare in
bottiglia.
Sui soleggiati pendii ai piedi della catena dei Vosgi, questa
famiglia coltiva le tipiche varietà alsaziane: le “nobili”
Gewurztraminer, Riesling, Pinot Gris e Muscat, con cui
imbottiglia anche Grand Cru, e le tradizionali Pinot Blanc,
Auxerrois, Sylvaner e Pinot Noir, non meno appaganti.
​​​​​​​
Attualmente si occupano del lavoro in vigna e in cantina padre e
figlio, André e Hubert Ginglinger-Fix, mentre la figlia Éliane cura
i rapporti commerciali ed è attiva nella promozione dei vini
alsaziani, anche sottoponendoli al giudizio di guide
internazionali, che non mancano i riconoscerne il valore.

I vini Ginglinger-Fix arrivano in Italia direttamente dall’Alsazia da Enoteca Adriatica,
che importa la cantina dal 2015.